Skip to main content

Arte & Culto
Seminario formativo sull’illuminazione dei luoghi sacri

Seminario Arte & Culto
News
maggio 2024

In occasione della presentazione della brochure Arte&Culto siamo stati nella splendida location del Ristorante Due Colombe per un seminario dedicato ad architetti e professionisti del settore. L’evento, organizzato in collaborazione con Groove Lighting e Linea Light è stata l’occasione per approfondire il tema dell’illuminazione dei luoghi sacri tramite l’utilizzo di prodotti innovativi per l’architettura.

Mauro Cusimano, relatore presso l’Università La Sapienza di Roma all’interno del Master in Lighting Design e Brand Manager di Linea Light, ha presentato quattro casi studi in cui Linea Light si è cimentata presentando soluzioni innovative che rispettassero il luogo e superassero eventuali vincoli tecnici.
Illuminare i luoghi di culto richiede infatti una particolare attenzione e la conoscenza delle normative vigenti, sia perché si tratta di luoghi storici sotto vincolo della sovrintendenza, sia perché chiese e cattedrali ospitano al loro interno affreschi e opere di elevata importanza artistica e culturale che meritano di essere valorizzate al meglio.

Cappella del Malchiostro all’interno del Duomo di Treviso

seminario di formazione illuminazione chiese
La cappella del Malchiostro risale al 1520 e ha una struttura quadrata con cupola, in perfetto stile rinascimentale. L’obiettivo raggiunto è stata l’illuminazione omogenea degli affreschi laterali tramite luce indiretta e la valorizzazione dell’Annunciazione di Tiziano posta al centro della cappella, evitando luminanze e abbagliamenti per permettere di godere a pieno dell’opera.

Cappella dei Magi a Palazzo Medici Riccardi, Firenze

Evento sull'illuminazione dei luoghi di culto
La cappella dei Magi è un piccolo ambiente all’interno di palazzo Medici Riccardi a Firenze, all’interno della quale troviamo un famoso ciclo di affreschi realizzato da Benozzo Gozzoli nel 1459 che rappresenta il viaggio dei Magi verso Gesù bambino.
Il sistema di controllo progetatto dalla sovrintendenza ha rilevato che il tempo trascorso dalle persone all’interno della cappella era inferiore a quanto necessario per poter apprendere la storia raccontata nei dipinti da Benozzo. Nel rifacimento dell’impianto illuminotecnico si è quindi tenuto conto di questa problematica per migliorare il flusso di visitatori ed incentivare gli utenti a soffermarsi sui dettagli.

Porta del Cielo, Treviglio (BG)

Seminario illuminazione luoghi di culto
Lo spazio espositivo “La Porta del Cielo” sorge nel centro storico di Treviglio, un luogo che celebra la grandezza rinascimentale attraverso un’esposizione coinvolgente di opere d’arte, manufatti e tesori unici, tra cui il Polittico di San Martino riconosciuto a livello internazionale come una delle più importanti opere del Quattrocento lombardo. La sfida che si presentava era trovare un giusto compromesso tra un’illuminazione adeguata all’osservazione dell’opera e una luce rispettosa della liturgia. L’obiettivo è stato raggiunto tramite un mix di luce profilata e luce diffusa.

Duomo di Santa Maria Maddalena, Desenzano del Garda (BS)

Catalogo illuminazione luoghi di culto
Il Duomo di Desenzano, dedicato a S. Maria Maddalena, fu costruito dal 1586 al 1611 su progetto dell’architetto bresciano Giulio Todeschini.
Sulla parete di fondo troviamo il polittico realizzato da Andrea Celesti che dà rilievo al tema della penitenza. La sfida in questo caso era raggiungere un’illuminazione uniforme utilizzando i punti luce già presenti installati ai lati del portone, obiettivo raggiunto con la tecnica di luce radente ottenuta utilizzando dei braccetti di ridotta lunghezza quasi impercettibili.
evento arte e culto
seminario arte e culto
evento arte e culto
seminario linealight

Gli incontri di questo tipo non sono solo un’occasione per crescere professionalmente e ampliare le proprie conoscenze, ma anche un modo per confrontarsi con altri professionisti del settore, arricchirsi di stimoli e nutrire relazioni di valore che possano portare spunti importanti sia dal punto di vista lavorativo che personale.

Un ringraziamento speciale a Groove Lighting per la splendida organizzazione e a Mauro e Linea Light per aver condiviso con noi il loro know-how.

Alla prossima,
Team ArchLight